Come scegliere un compagno per tutta la vita

A volte le storie d’amore vanno e vengono: la convivenza non è mai facile, prima o poi le differenze vengono a galla e l’affetto viene meno, emerge il senso di sfiducia e la solitudine finisce per occupare uno spazio troppo grande tra due persone che, nonostante condividano lo stesso letto, hanno un oceano di distanza tra loro. Perché accade ciò? Davvero è così difficile trovare qualcuno che si inserisca perfettamente nella nostra vita? Qualcuno che ci accompagni nel corso degli anni, attraverso i momenti di difficoltà e quelli felici? È vero, non sempre è facile, ma è possibile.

(altro…)
Pubblicità
Pubblicità

Perdere tempo è importante quanto sfruttarlo

Alcune volte perdere tempo significa guadagnare vita. Perché a differenza di quello che ci hanno fatto credere, il tempo non è denaro né oro. Concedere a noi stessi momenti di ozio e in cui limitarci a essere, sentire e godere delle cose è sinonimo di benessere e di felicità.

L’arte del dolce far niente è concessa e praticarla per diverse ore al giorno non lascia lividi, ma apre porte. La mente si ripulisce, la creatività, la riflessione e il rumore dell’intuizione fioriscono. In effetti -come già segnalato dal Dottor Alex Soojung-Kim Pan nel suo libro Rest (‘riposare’) citato poc’anzi- dobbiamo capire che lavorare meglio non significa necessariamente lavorare di più. Egli dimostra, di fatto, che lavorando meno ore diventiamo più produttivi e che la qualità della nostra vita migliora.

Impariamo quindi ad appassionarci a quel regalo eccezionale che per quanto vorremmo con tutte le nostre forze è comunque limitato; ossessioniamoci con il tempo. Regaliamo a noi stessi una dose di qualità di vita e l’opportunità di limitarci semplicemente a vivere, a esistere, a essere, a esserci e a godere del mondo attraverso i cinque sensi. https://lamenteemeravigliosa.it/perdere-tempo-e-importante-quanto-sfruttarlo/

Pubblicità
Pubblicità

7 chili in 7 giorni

Regia: Luca Verdone.Cast: Renato Pozzetto, Carlo Verdone, Tiziana Pini, Elena (Lella) Fabrizi.

Laureati in medicina con il minimo dei voti, due amici mettono su una casa di cura per obesi, riattando un magnifico casale campagnolo circondato da boschi. I due assicurano che il dimagrimento e’ garantito. E infatti la dieta si basa sul digiuno totale, a parte un intruglio verdastro di aspetto piu’ che dubbio. Richiamati dal battage pubblicitario affluiscono alla casa di cura una quindicina di ciccioni, compreso un ragazzetto grasso ma furbo e bravissimo nei furtarelli a scopo di sopravvivenza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Sempre più in alto 15 giugno | Focus | 1K views

Richard Taillet ripercorre, attraverso testimonianze di storici, ingegneri ed esperti, la storia dei monumenti e degli edifici più alti al mondo. La sua indagine lo condurrà in Egitto, in Francia, in America, e infine a Dubai, attraverso un viaggio suggestivo che gli permetterà di scoprire i segreti delle piramidi, delle cattedrali gotiche, e dei grattacieli più alti del mondo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
1 3 4 5 6 7 23
Pubblicità
Translate »