intrattenimento-online.com

3 ingredienti per raggiungere la felicità al lavoro – PODCAST

Quali sono gli ingredienti per la ricetta della felicità sul posto di lavoro? Secondo Roberto D’Incau, founder e ceo di Lang&Partners, tre sono “gli elementi per raggiungere la felicità al lavoro” e li elenca nella quinta puntata di Job Trends, il podcast di Forbes Italia dedicato al mondo del lavoro: “lavorare in un posto dove c’è visione condivisa”, “avere chiaro quale è lo scopo del proprio lavoro”, perché “ogni lavoro ha la sua dignità”; infine nutrire “buone relazioni con i colleghi e con il capo”.

“Sul Monte Bianco situazione drammatica”. E la colpa è nostra

Qual è il ruolo dell’uomo nei cambiamenti climatici? Lo abbiamo chiesto a Valter Maggi, vicepresidente del Comitato Glaciologico Italiano. «In mezzo secolo sull’arco alpino abbiamo osservato soltanto arretramenti dei ghiacciai e da trent’anni rileviamo che le accelerazioni del fenomeno sono davvero drammatiche», spiega a StartupItalia il professorValter Maggi, vicepresidente del Comitato Glaciologico Italiano, l’istituto che, dal 1895, raccoglie dati su quella “parete” a nord dell’Italia sempre meno fredda. «Nessun ghiacciaio è avanzato negli ultimi decenni. È un fatto incontrovertibile che l’uomo e il suo sistema socio-economico siano la causa dei cambiamenti climatici. Ormai all’interno della comunità scientifica tale tesi non è nemmeno più messa in dubbio».

Una vita di maschere

“L’uomo finge continuamente di essere quello che non è; è un modo per nascondere se stesso. Chi è brutto cerca di sembrare bello, chi è preda di angosce cerca di sembrare felice, chi non sa niente cerca di dimostrare di sapere tutto. E le cose vanno avanti in questo modo. Se non diventi consapevole dei tre idioti che sono in te, non diventerai mai un saggio. È superando i tre idioti che si diventa realmente saggi. ” http://aprilamente.info/una-vita-di-maschere/

– Osho Rajneesh –

Donka

La Compagnia Finzi Pasca si immerge nel mondo di Anton echov e dal sedimento dei suoi scritti, dei suoi testi teatrali e delle sue lettere sorgono le atmosfere immaginifiche e sognanti di uno spettacolo che fonde circo, colore e musica per omaggiare il più grande drammaturgo russo.

Translate »