Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Meraviglie St 2019 Aspettando… Meraviglie

Cosa c’è dietro le quinte delle 4 puntate del programma di Rai1 “Meraviglie, la penisola dei tesori” ideato e condotto da Alberto Angela? Per raccontare il “dietro le quinte” di questa impegnativa produzione televisiva, la film maker Mariafrancesca Marcelli, ha seguito “on the road” le fasi preparatorie che precedono ogni ciak. “Aspettando Meraviglie”, è il back stage di uno straordinario viaggio attraverso i più affascinanti Siti Unesco e non, italiani. Con Alberto Angela una troupe della Rai ha percorso più di 10.000 chilometri in su e in giù per la penisola per portare nelle vostre case le Meraviglie della storia e dell’arte del nostro paese. Da Urbino a Val di Noto, dalle Sardegna al Monte Bianco, da Lecce ad Frasassi e via via per 12 siti della meravigliosa penisola italiana. Dal nord al sud, una telecamera discreta, ma sempre presente sui set, ha documentato il lavoro di tutti i professionisti che hanno collaborato alla produzione di questo programma. Il lavoro necessario a raccontare la bellezza. Sarà un viaggio nel viaggio anche alla scoperta dei personaggi che hanno partecipato all’evento. Da Dori Ghezzi a Massimo Ranieri a Gigi Proietti e tanti altri . Tutti rigorosamente “fuori Scena” racconteranno le loro emozioni.

Pubblicità
Pubblicità

Paesi che vai St 2018/19 Salento – 09/06/2019

“Paesi che vai” farà tappa in Salento, sulle tracce del Barocco. Livio Leonardi, ideatore e conduttore del programma, prenderà per mano il suo affezionato pubblico, portandolo tra i gioielli dei centri storici delle città di Nardò, Gallipoli, Galatina e Galatone, all’insegna di una corrente artistica raffinata e spettacolare, dalle forme elaborate e avvolgenti. Indagando nel cuore di queste città, autentico scrigno di tesori, il racconto si arricchirà di storie e curiosità, sospese tra profonda religiosità e credenze popolari. Ma non è tutto: l’arte, come sempre, non sarà l’unico filo conduttore. Lungo il viaggio di Leonardi, esplorando tra distese di ulivi secolari, si scopriranno gli antichi segreti della tradizione, legati alla produzione di un olio pregiatissimo. Le vaste campagne fertili, che valsero a questa terra l’appellativo di “Granaio d’Europa”, condurranno poi sulle tracce della produzione della pasta e di alcune prelibatezze gastronomiche locali. E, infine, si andrà alla scoperta dell’area mediterranea, che la CEE ha definito “sito di interesse comunitario” per importanza ambientale, fin nelle profondità dei rigogliosi fondali marini.

Pubblicità
Pubblicità

Memex – Galileo

Come si comporta uno tsunami? E come dovremmo comportarci – noi – in caso di tsunami? E a proposito di paleoclima, come si presentava la terra quando non aveva le calotte polari? Alessandro Amato (INGV – Roma) ci racconta tutto sul comportamento dello tsunami e su come riconoscere i segnali di un imminente maremoto dall’altezza e dalla potenza distruttive. Con Claudia Agnini, ricercatrice del Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova, scopriamo un “enigma paleoclimatico” grazie agli obiettivi scientifici della missione Expedition 371 del consorzio internazionale (USA Giappone – Europa) per la perforazione dei fondali oceanici. Nella rubrica dedicata alle scienze matematiche, Claudia Bianchi affronta tra statistiche, probabilità e calcoli la percezione umana e matematica di una fila una coda al supermercato, o nel traffico svelandoci che cos’è il cosiddetto effetto “a fisarmonica”. In studio Valerio Rossi Albertini dialoga anche con Carlo Doglioni, Presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, a proposito del mantello terrestre e del suo ruolo, ma anche di fenomeni come i terremoti e i vulcani. Infine, l’astrofisico Luca Perri dagli spazi del Teatro “La Conventicola degli Ultramoderni” di Roma – ci racconta la storia dell’IgNobel per la Fisica.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
1 3 4 5 6 7 9
Pubblicità
Translate »