intrattenimento-online.com

WhatsApp Web, un bug permette agli hacker di sottrarre i dati dal PC

Wizman ha scoperto questo gravissimo bug di WhatsApp Web verso la fine del 2019 e lo ha sottoposto a Facebook, per avere la ricompensa prevista dal bounty program dell’azienda. Facebook non ha potuto far altro che ammettere il bug e correggerlo, staccando un assegno da 12.500 dollari al ricercatore. La correzione del bug è arrivata il 21 gennaio 2020 e, subito dopo, Weizman ha potuto divulgare al mondo la sua scoperta.

Case ad 1 euro in Toscana 2020, Lista aggiornata Comuni che le vendono

Non si tratta di una moda passeggera perché comprare una casa a 1 euro rappresenta un’opportunità per tutti. Lo è naturalmente per chi acquista poiché questa è solo una cifra simbolica e dal punto di vista strettamente economico, l’affare è certo.

Ma lo è anche per chi vende perché solo in questo modo riesce a valorizzare una proprietà che altrimenti sarebbe destinata a un inevitabile declino. Nel mezzo ci sono compromessi da accettare da entrambe le parti. Anche quando si tratta di comprare case a 1 euro in Toscana, è bene sapere che non si tratta di immobili localizzati nelle città o nei borghi più esclusivi.

Nella maggior parte di casi si tratta di piccoli centri a rischio spopolamento. Da qui il tentativo delle amministrazioni comunali di promuovere la vendita agevolata per evitare il completo abbandono e la ristrutturazione delle case.

A cosa serve e come funziona il bonus cultura. A chi compie 18 anni nel 2020 bonus di 300 euro

Con la manovra economica varata dal secondo Governo Conte è stato confermato anche per il 2020 il bonus cultura destinato alle nuove generazioni. Ad accedere al bonus da spendere nell’ambito di beni e servizi correlati al concetto di cultura saranno infatti tutti coloro che nel 2020 compiranno 18 anni. Cos’è il bonus cultura 2020 Tutti i giovani che raggiungeranno il diciottesimo anno di età nel corso del 2020 hanno diritto, in base a quanto stabilito dalla nuova legge di Bilancio, ad un bonus del valore di 300 euro da spendere per acquistare ad esempio libri, sia in formato ebook che cartaceo, ma anche biglietti per mostre, musei, aree archeologiche, nonché per cinema, teatro e concerti. 

L’appello della Cina al mondo: serve materiale sanitario. Pechino ordina: niente nozze e funerali lampo.

La Cina, sfiancata dall’epidemia di coronavirus, chiede aiuto all’esterno per fronteggiare il monumentale sforzo. Il premier di Pechino, Li Keqiang, ha chiesto alla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, di aiutare la Cina nell’approvvigionamento di materiali sanitari. Von der Leyen, nella nota emessa dal governo cinese, ha espresso la disponibilità dell’Ue a fornire assistenza alla Cina e di coordinare gli Stati membri per facilitare l’approvvigionamento della Cina di forniture mediche. Alcune sono già arrivate.

1 11 12 13 14 15 20
Translate »