intrattenimento-online.com

Il Gelato Realizzato Con Il Latte Di Insetti È Buono, Salutare E Green (What Else?)

Vanilla, Chocolate and Pistachio Ice Cream

Considerando che il latte vaccino continua a essere al centro di feroci dibattiti sui suoi effettivi benefici e che gli esperti provano da tempo a convincerci che gli insetti siano il superfood del futuro (richiedono bassissimi costi per essere allevati, non hanno impatto sull’ambiente e sono perfetti dal punto di vista nutrizionale), non è difficile immaginare i motivi per cui il gelato realizzato con il latte di insetti abbia la strada spianata per diventare un must del gourmet world. Quindi, la svolta green e healty, iniziata con farine e snack a base di insetti, continua a passo spedito, arrivando a coinvolgere anche uno dei cibi più amati in assoluto, il gelato.

Nelle città ci sono abbastanza alberi per assorbire l’inquinamento?

Tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, L’Onu ha sottolineato l’importanza dell’accesso al verde in città, dove i benefici delle piante sono sotto gli occhi di tutti. Gli alberi assorbono CO2, catturano le polveri sottili causate dallo smog e diminuiscono la temperatura dell’ambiente in cui sono inseriti fino a 2° centigradi. Verrebbe da dire chi trova un “albero”, trova un tesoro. E infatti, tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, le Nazioni Unite hanno inserito il ripristino delle foreste degradate e l’aumento delle superfici boschive, ma hanno anche sottolineato l’importanza dell’accesso al verde in città, dove i benefici delle piante sono sotto gli occhi di tutti. In questi ultimi anni, sull’onda di una maggiore sensibilità alle tematiche ambientali, alcuni comuni stanno correndo ai ripari con massicci interventi di piantumazione urbana. Ma quanti sono gli alberi nelle nostre città?

Quando la tazzina di caffè arriva alle tue labbra è già piena di germi

Coffee drink on marble table top.

Viviamo in un mondo di microrganismi, germi di tutti i tipi sono ovunque, e per fortuna sono invisibili perché non sono neanche così carini da vedere. Okay, in fin dei conti fanno parte dell’ecosistema e ce ne sono anche di buoni, come il microbioma dell’intestino. Ma se pensiamo all’igiene delle stoviglie al bar, ce ne sono anche molti che possono procurare noie senza che ci si renda conto bene da cosa sono state causate. Abbiamo scoperto in passato quanti germi ci sono sui nostri smartphone, sullo zerbino di casa, sul poggiatesta dei treni e sulla spugnetta con cui laviamo i piatti. Ma ci siamo mai chiesti se ci sono germi nelle tazze e tazzine con cui ci servono le bevande calde nei locali? E no, la cosa più preoccupante non è la tazzina sporca di rossetto.

Translate »