Se È Vero Che Le Bibite Gassate Accorciano La Vita, Tassarle Sarebbe Davvero Una Soluzione In Italia?

Cola with a large splash, isolated on blue

L’Italia potrebbe ispirarsi alla soda tax proposta dagli USA: più zucchero c’è nella ricetta, pià alta è la tassa sulla bevanda. No, non è (solo) immaginazione: in Italia non si fa che parlare di una vera e propria soda tax che, se diventerà realtà, lieviterà il prezzo delle bibite gassate. Sorprendentemente, i soft drink sono appena diventati i protagonisti di un accesissimo dibattito, e non solo per la grande quantità di zucchero che contengono. Vero, sembra (ma non è) una barzelletta: dagli introiti, Lorenzo Fioramonti, 5S e nuovo titolare del Ministero dell’Istruzione che ha appunto proposto la tassa sui soft drink, dice di voler ricavare “nuove risorse per la scuola”.