Una vita di maschere

“L’uomo finge continuamente di essere quello che non è; è un modo per nascondere se stesso. Chi è brutto cerca di sembrare bello, chi è preda di angosce cerca di sembrare felice, chi non sa niente cerca di dimostrare di sapere tutto. E le cose vanno avanti in questo modo. Se non diventi consapevole dei tre idioti che sono in te, non diventerai mai un saggio. È superando i tre idioti che si diventa realmente saggi. ” http://aprilamente.info/una-vita-di-maschere/

– Osho Rajneesh –

Giappone, manca il marito? Le donne che si sposano da sole.

Ci sono il vestito bianco, il trucco, l’acconciatura speciale e, anche, il servizio fotografico. Ma manca lo sposo. Le donne, in Giappone, sempre più spesso si uniscono in matrimonio con se stesse: quello del solo matrimonio è diventato un business. Ci sono vere e proprie agenzie che organizzano l’evento: si rivolgono alle donne «single che non sono sicure di volersi sposare, in futuro», ma a cui magari « piacerebbe avere alcune foto di se presenti in un abito da sposa , ora che sono «giovani e belle». 

Tempi moderni: ormai è obbligatorio avere tre lavori

tempi-moderni

Oggi avere un solo lavoro non basta più. È ormai obbligatorio aver 3 lavori. Sembra assurdo in una terra come l’Italia (andiamo sul nazionale), dove è già difficile trovare 1 lavoro, doverne avere 3. Ma l’unica soluzione oggigiorno è 3. È il numero perfetto, anche i greci sostenevano che fosse il numero perfetto (parlo della antica Grecia non quella fallita di recente). Che tu sia un dipendente o un imprenditore ci son poche storie: 3 è il numero per te.

Donka

La Compagnia Finzi Pasca si immerge nel mondo di Anton echov e dal sedimento dei suoi scritti, dei suoi testi teatrali e delle sue lettere sorgono le atmosfere immaginifiche e sognanti di uno spettacolo che fonde circo, colore e musica per omaggiare il più grande drammaturgo russo.

Kupa Fiumi di frontiera

Da millenni, i corsi d’acqua frontalieri rappresentano tanto infrastrutture naturali di collegamento quanto barriere tra i popoli che abitano le terre circostanti. Ciò vale anche per il fiume Kupa/Kolpa, la cui fonte giace nel cuore di un remoto parco nazionale: il suo corso tortuoso traccia il confine tra Croazia e Slovenia per un centinaio di chilometri.

1 6 7 8 9 10 28